Header
print stampa

Assicurazione

ATTENZIONE
Tutti gli sciatori che intendono utilizzare le piste del comprensorio sciistico devono necessariamente essere dotati di un’assicurazione della responsabilità civile per danni eventualmente provocati a terzi in base alla normativa sottoriportata che prevede anche una sanzione a carico dell’utente che non ottempera all’obbligo e non è in grado di provare l’esistenza di una copertura assicurativa.
Poiché normalmente assicurazioni di questo tipo sono implicitamente rilasciate ai titolari di fidelity card, carte di credito, associati FISI o iscritti ad altre federazioni sportive, oppure sono contratte dal capo famiglia congiuntamente ad altre polizze e contratti, si invitano tutti gli sciatori a verificare la sussistenza di una copertura assicurativa onde non incorrere nelle sanzioni previste dalla legge.
Nel caso in cui uno sciatore è sprovvisto di polizza assicurativa, può comunque acquistare, assieme allo skipass, una copertura giornaliera acquistando la polizza Snowcare al costo di 2,50 oppure una copertura assicurativa annuale per tutti gli sport Multisport al costo di 46 euro.

Legge regionale n. 2/2009

Art. 18 lettera i) “….l'utilizzo delle piste è altresì subordinato alla stipula di un contratto di assicurazione per la responsabilità civile da parte dell'utente per danni o infortuni che questi può causare a terzi, ivi compreso il gestore”.

Art. 35 lettera d) “…la violazione delle disposizioni di cui all'articolo 4 della l. 363/2003 ed all'articolo 18, comma 3, lettera i), della presente legge in materia di assicurazione per la responsabilità civile, è soggetta alla sanzione amministrativa ……a carico dell'utente da euro 40,00 ad euro 250,00”.

 

Website designed by Walter Fioramonti. Powered by Accenture Media Agency